• Vetrate Panoramik

Per installare le vetrate tutto vetro servono dei permessi?

Aggiornato il: 12 lug 2019

#permessivetratepanoramiche #permessivetratetuttovetro #prodottituttovetro

Quando si sceglie di installare una vetrata tutto vetro, che sia ad uso commerciale o privato, ci si può porre la domanda:

"Per installare le vetrate tutto vetro servono dei permessi?"

La risposta potrebbe non arrivare così facilmente, infatti il discorso è molto più ampio di quanto si pensi.


Innanzitutto le vetrate panoramiche hanno destinazioni diverse dal classico serramento, sono infatti a tutti gli effetti dei frangivento in vetro.

Partendo dal presupposto che, qualsiasi ipotesi di installazione venga fatta, il tutto deve passare tramite il comune relativo al proprio territorio, quest'ultimo avrà il compito di considerare il tipo di prodotto in base alle caratteristiche e all'applicazione necessarie per rilasciare il relativo permesso.


Inoltre è utile, qualora si facesse parte di un condominio, considerare di richiedere il permesso per l'installazione della vetrata a quest'ultimo, onde evitare spiacevoli disguidi o reclami.


Detto questo, e considerando che le norme vigenti non sono ancora ben chiare su questi prodotti, presentare la domanda al comune nel modo più corretto può essere la carta vincente per ottenere il permesso d'installazione della vetrata.

Le principali caratteristiche da considerare e presentare per ottenere i permessi d'installazione


  • Innanzitutto le vetrate panoramiche essendo a tutti gli effetti dei frangivento con pannelli tutto vetro completamente apribili, come tali vanno considerati e presentati, ricordando che comunque l'uso che deve esserne fatto non deve cambiare la destinazione d'uso dell'area che vanno a riparare (ad esempio per trasformare un balcone in una stanza da letto);

  • Si tratta di prodotti tutto vetro senza profili divisori/montanti verticali di tipo metallico o murario;

  • Vanno intese come protezioni a carattere temporaneo (appunto protezioni frangivento);

  • Le ante presentano dei vetri monolitici temperati, non avendo quindi vetro camera non assolvono le funzioni di termicità che vanno prese in considerazione con i classici infissi/serramenti e come tali non vanno interpretate come chiusure termiche ma come barriere frangivento;

  • Come per i vetri anche i profili che compongono le guide sono a taglio freddo e non assumono ruoli di tenuta termica;

  • Sono vetrate ad apertura totale, una volta aperte tutte le ante le uniche cose che rimarranno a vista saranno le guide minimali;

  • Le vetrate tutto vetro sono prodotti facilmente amovibili, possono essere completamente rimosse in brevissimi tempi lasciando a vista solo i fori di fissaggio delle viti;

  • I prodotti Panoramik essendo composti da ante tutto vetro senza alcun montante verticale a vista conferiscono un impatto visivo praticamente nullo, il tutto a vantaggio dell'applicabilità in ogni contesto;

  • Non presentano ante o partizioni fisse che vanno a generare pareti non temporanee.

Tags:

Serre solari, permessi vetrate tutto vetro, vetrate panoramiche e condominio, serre bioclimatiche, cubatura, risparmio energetico, ridurre consumi utenze, ampliare casa senza aumentare la cubatura, vetrate scorrevoli, vetrate pieghevoli, vetrate apribili, vetrate a pacchetto, vetrate a libro, vetrate a fisarmonica, vetrate a soffietto, vetrate in linea, vetrate in parallelo.

Vetrate Scorrevoli Panoramik, belle, eleganti, versatili, trasparenti e completamente Made in Italy. Vetrate Scorrevoli a Pacchetto o Vetrate Pieghevoli a Libro, ideali per Pegole, Pergotende, Bioclimatiche, Balconi, Verande, Giardini d'Inverno e molto altro...

Via Cimate snc, 03018 Paliano (FR)

  • Facebook | Vetrate Panoramik
  • YouTube | Vetrate Panoramik
  • Instagram Icona sociale